Onu, Italia blocchi dl sicurezza bis

Ribadita in una nota posizione espressa nella lettera al governo

(ANSA) - GINEVRA, 20 MAG - Gli esperti dei diritti umani delle Nazioni Unite a Ginevra confermano, in una nota, la posizione espressa nella lettera inviata all'Italia sul decreto sicurezza bis, invitando il "Governo a bloccarlo". In un comunicato diffuso oggi, gli esperti "condannano la bozza di decreto proposta dal ministro dell'Interno, Matteo Salvini" che prevede "multe per chi soccorre migranti e rifugiati in mare". I sei esperti dell'Onu, che sollecitano una risposta alla loro lettera, chiedono anche il ritiro delle due precedenti direttive che vietano l'accesso ai porti italiani alle navi di organizzazioni non governative che salvano migranti al largo delle coste della Libia. In particolare, la seconda direttiva che prende di mira la nave Mare Jonio.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA