Donna ebrea accoltellata in Svezia

E' in gravi condizioni. Caccia all'aggressore

(ANSA) - ROMA, 14 MAG - Una donna di religione ebraica è stata accoltellata in strada a Helsinborg, in Svezia: è in gravi condizioni. La polizia è alla caccia dell'aggressore e ha innalzato i controlli davanti a tutti i centri ebraici della città. Lo riferisce la tv pubblica svedese. L'accoltellamento al momento è stato classificato come tentato omicidio. La polizia, riferiscono i media locali, non ha alcun indizio sull'identità dell'aggressore né sulle ragioni del gesto e punta sugli eventuali testimoni e le camere di videosorveglianza per fare luce sull'episodio. La donna, ricoverata in gravi condizioni, è attiva nella comunità ebraica locale.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
      TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

      Video ANSA