Mattarella, Stato tutela sicurezza

Nuova normativa non indebolisce ruolo assicurato da forze ordine

(ANSA) - ROMA, 26 APR - "Va preliminarmente sottolineato che la nuova normativa non indebolisce né attenua la primaria ed esclusiva responsabilità dello Stato nella tutela della incolumità e della sicurezza dei cittadini, esercitata e assicurata attraverso l'azione generosa ed efficace delle Forze di Polizia". Lo scrive il presidente della Repubblica Sergio Mattarella nella lettera con cui accompagna la promulgazione della legge sulla legittima difesa.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
      TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

      Video ANSA