Barr, nessune collusione di Trump

Ministro Giustizia illustra rapporto Mueller sul Russiagate

(ANSA) - NEW YORK, 18 APR - I russi che hanno cercato di interferire con il processo elettorale non hanno avuto la cooperazione del presidente Donald Trump o della sua campagna.
    Lo afferma il ministro della Giustizia, William Barr, illustrando i contenuti del rapporto del procuratore Robert Mueller, che non ha rinvenuto alcuna collusione. "Grazie alle indagini di Mueller sappiamo ora che i russi non hanno avuto la cooperazione della campagna di Trump", dice Barr.
    Mueller ha rinvenuto 10 episodi potenziali di ostruzione alla giustizia da parte del presidente Donald Trump. Barr quindi spiega come dopo varie consultazioni all'interno del Dipartimento di Giustizia si e' stabilito che le prove non erano sufficienti per accusare il presidente. I legali di Donald Trump hanno avuto modo di vedere il rapporto di Robert Mueller prima della sua pubblicazione. La Casa Bianca non ha richiesto o effettuato modifiche al rapporto.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
        TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

        Video ANSA