Russia, non sosteniamo offensiva Haftar

'Impedire nuovo bagno di sangue, serve soluzione politica'

(ANSA) - MOSCA, 5 APR - La Russia non sostiene l'offensiva dell'Esercito nazionale libico di Khalifa Haftar, che ha annunciato l'avanzata delle sue truppe verso Tripoli: lo ha dichiarato il portavoce di Putin, Dmitri Peskov. "No, Mosca non è coinvolta in questo in nessun modo", ha affermato Peskov, sottolineando che "le azioni delle parti non devono portare a un bagno di sangue, serve trovare una soluzione politica".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
      TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

      Video ANSA