Salvini segue caso Sarti, 'disgustoso'

Polizia postale, non ci sono nuove foto e video in rete

(ANSA) - ROMA, 14 MAR - "È una vicenda disgustosa e molto grave. È nostro dovere proteggere la libertà e la privacy di Giulia Sarti e delle altre persone, spesso giovani, che subiscono e/o hanno subito lo stesso vergognoso trattamento".
    Così il ministro dell'Interno Matteo Salvini, sul caso della parlamentare del Movimento 5 Stelle. Il ministro ha fatto sapere che segue personalmente la questione ed ha chiesto informazioni alla polizia. Al momento, fanno sapere fonti del Viminale, le verifiche della Polizia Postale "non hanno rilevato la presenza in rete di nuove foto e video. Le immagini si stanno diffondendo attraverso le applicazioni di messaggeria".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA