Tav, Conte: "Referendum non é previsto"

"Se introdotto ok, ma per ora...Chiamparino non mi ha chiamato"

(ANSA) - CALTANISSETTA, 12 MAR - "Chiamparino non mi ha mai chiamato e il referendum sul Tav non è previsto. Non ci sono gli strumenti giuridici, se qualcuno li dovesse introdurre ben venga ma non è all'ordine del giorno". Così il premier Giuseppe Conte rispondendo ai cronisti nel cantiere della statale Agrigento-Caltanissetta.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
      TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

      Video ANSA