Putin, risponderemo a missili Usa in Ue

Obiettivi non solo i razzi ma anche centri decisionali politici

(ANSA) - MOSCA, 20 FEB - La Russia "non ha intenzione di dislocare per prima" i missili a corto e medio raggio proibiti dal trattato INF ma "se gli Usa piazzeranno i loro razzi in Europa" la Russia "risponderà" per proteggere la sua sicurezza nazionale, in modo "speculare e asimmetrico", dato che a finire nel mirino non saranno solo i razzi stessi "ma i centri dove si prendono le decisioni a livello politico". Lo ha detto Vladimir Putin parlando al Parlamento riunito. "Gli Stati Uniti con il loro sistema di scudo missilistico hanno puntato e puntano al dominio globale ma gli Usa non si devono illudere: noi svilupperemo sempre misure adeguate di risposta", ha detto Putin.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
        TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

        Video ANSA