Migranti: Oim, 7.113 sbarchi e 216 morti

Dall'inizio dell'anno al 10 febbraio

(ANSA) - GINEVRA, 12 FEB - Un totale di 7.113 migranti e rifugiati sono entrati in Europa via mare dall'inizio dell'anno al 10 febbraio scorso con una diminuzione significativa rispetto agli 8.234 arrivi segnalati nello stesso periodo dell'anno scorso. Lo riferisce l'Oim, l'Agenzia delle Nazioni Unite per la migrazione che ha reso noti oggi gli ultimi dati sui flussi di migranti e rifugiati nel Mediterraneo.
    Anche il numero di migranti morti in mare mentre tentavano di arrivare in Europa è in calo rispetto al 2018. In tutto, 216 persone hanno perso la vita sulle tre principali rotte del Mediterraneo dal primo gennaio al 10 febbraio scorso, contro i 403 morti nello stesso periodo del 2018.
    La stragrande maggioranza degli arrivi dall'inizio dell'anno è stato segnalato in Spagna (4.646), mentre l'Italia ha registrato 215 arrivi, contro i 4.731 nello stesso periodo del 2018.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA