Salvini a Macron, stop polemiche

Basta respingimenti, pendolari vessati a frontiere e terroristi

(ANSA) - PIANELLA (PE), 7 FEB - "Non vogliamo litigare con nessuno, non siamo interessati alle polemiche: siamo persone concrete e difendiamo gli interessi degli italiani.
    Disponibilissimi a incontrare il presidente Macron e il governo francese, sederci a un tavolo e affrontare, per quanto riguarda le mie competenze, tre questioni fondamentali. Stop con i respingimenti, stop con i terroristi italiani in Francia e basta danneggiare i nostro i nostri lavoratori pendolari che sono letteralmente vessati ogni giorno alle frontiere francesi da controlli che durano ore". Lo afferma il vicepremier Matteo Salvini.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA