Collection #1, 770 mln e-mail rubate

Un database da 12.000 file con 22 milioni di password

(ANSA) - ROMA, 18 GEN - Si chiama Collection #1 e secondo alcuni potrebbe rappresentare il più grande archivio di e-mail e password rubate nella storia: una sorta di elenco del telefono, una 'master list' degli hacker, con dati rubati a milioni di utenti. Si tratta di un enorme database da oltre 87 GigaByte con più di 12.000 file, in cui sono raccolti 773 milioni di indirizzi e-mail e quasi 22 milioni di password. A renderlo noto l'esperto in sicurezza Troy Hunt, a capo del servizio 'Have I been pwned?' con cui si può verificare se i propri account sono stati compromessi. In realtà i numeri riportati da Hunt sul proprio sito (in italiano 'Sono stato bucato'), non rappresentano la reale portata del fenomeno, visto che sono stati ripuliti da doppioni e file inutilizzabili. I dati grezzi parlano di circa 2,7 miliardi di indirizzi mail e password, fra cui un miliardo di e-mail e relativi password combinati.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA