'La Fondazione Trump si scioglierà'

La procura di New York aveva indagato su 'condotta illegale'

(ANSA) - WASHINGTON, 18 DIC - La procuratrice generale dello stato di New York, Barbara Underwood, ha annunciato in una dichiarazione che la Trump Foundation ha firmato una clausola accettando di sciogliersi sotto il controllo dell'autorità giudiziaria. La procura aveva aperto un'inchiesta accusando Trump di aver usato la fondazione a scopo personale e politico, riscontrando una "condotta illegale persistente" e chiedendone lo scioglimento. Underwood continuerà a chiedere la restituzione di oltre 2,8 milioni di dollari e di vietare temporaneamente al tycoon e ai suoi tre figli più grandi di servire nel board di altre organizzazioni no profit di New York. La procuratrice ha riferito che la sua indagine ha scoperto "un quadro scioccante di illegalità riguardante la Trump Foundation, incluso il coordinamento con la sua campagna presidenziale, ripetute e intenzionali operazioni a vantaggio personale e molto altro".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA