Salini crolla in Borsa per caso Panama

Arbitrato impone a Consorzio rimborso 848 mln a autorità Canale

(ANSA) - MILANO, 13 DIC - Giornata nera a Piazza Affari per Impregilo, il cui titolo è stato congelato per eccesso di ribasso ed è arrivato a cedere fino al 13%. A pesare sulla quotazione è la decisione del tribunale arbitrale di Miami, che ha ordinato al consorzio impegnato nel raddoppio del canale di Panama un rimborso da 848 milioni di dollari all'autorità del canale. Il consorzio è guidato da Sacyr, che perde il 13% sulla Borsa di Madrid, e da Salini.
    Sempre stamani Salini ha annunciato il closing della vendita della divisione 'Plants & Pavings' della controllata Lane negli Stati Uniti ad Eurovia Sas, del Gruppo Vinci, per un corrispettivo cash di 555 milioni. Il mercato poi attende le mosse del general contractor su Astaldi, dopo che nei giorni scorsi ha presentato la sua manifestazione di interesse per il gruppo finito in concordato, aprendo anche a possibili partner.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA