Cina: Canada rilasci la manager Huawei

La figlia del fondatore fermata su richiesta degli Usa

(ANSA) - PECHINO, 6 DIC - La Cina ha chiesto al Canada di rilasciare il capo dell'ufficio finanziario di Huawei, Meng Wanzhou, che è stato arrestato su richiesta degli Usa. Un caso che aggiunge tensione tra Pechino e Washington e che minaccia complicare i colloqui commerciali. La manager, figlia del fondatore della società, ora rischia la possibile estradizione verso gli Stati Uniti, dove è accusata di aver cercato di eludere le sanzioni degli Stati Uniti sul commercio con l'Iran.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA