Stefano Lentini, Fury il nuovo cd

Dal 16 novembre l’ultimo lavoro dell’ autore di musi

(ANSA) - "Scuro, psichedelico, visionario, un percorso sul concetto di rabbia e furia nato da una circostanza personale.
    Non sono stato attento al mercato e ai generi. E' un punto di vista sul mondo in cui la rabbia viene sublimata e diventa creatività". Stefano Lentini, 43 anni, compositore romano autore di colonne sonore per film e serie tv, descrive così il suo ultimo lavoro "Fury" (Coloora records) in uscita il 16 novembre in Italia, Regno Unito e Stati Uniti. Il tredicesimo cd, il primo da solista, ha impegnato Lentini per un anno e mezzo ed è stato mixato a Londra da Geoff Foster, il mago dell' ingegneria del suono che ha collaborato tra gli altri con Sting e Pet Shop Boys e a film di successo come Dunkirk, i Pirati dei Caraibi e Interstellar. Le dodici tracce spaziano nell' indie-classic con puntate progressive ed echi di new age, in cui ai suoni campionati si sommano i timbri dell' orchestra sinfonica e del coro. La rivista Rolling Stones lo ha definito "un viaggio nella mente più oscuri della mente umana".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA