Conte, senza senso rivedere la manovra

Tra tre settimane in Europa per proseguire dialogo

(ANSA) - ROMA, 23 OTT - La "manovra non è stata improvvisata.
    Dire oggi che la rivediamo non avrebbe senso". Lo ha detto il premier Giuseppe Conte a Mosca. "Il parere critico della Commissione era nell'aria - ha aggiunto -, abbiamo deciso di elaborare una manovra che rigetta l'austerity e abbraccia la crescita. Valuteremo nel merito e ci presenteremo fra 3 settimane per proseguire un dialogo franco". "Ho sempre detto che sarei irresponsabile se non fossi preoccupato" per l'andamento dello spread - ha proseguito rispondendo alla domanda di un giornalista - ma "nel momento in cui riusciremo a perseguire questo dialogo" con la Commissione europea "confido che possa abbassarsi". "Andiamo avanti - ha detto ancora -, convinti che la nostra è la strada giusta: il rapporto deficit/pil al 2,4% non si tocca".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA