Goggia "Dovrò ridimensionare obiettivi"

"Infortunio però semplice, basterà rispettare tempi biologici"

(ANSA) - ROMA, 20 OTT - "Sono dispiaciuta per questo incidente di percorso, chiaramente mi costringe a ridimensionare un po' gli obiettivi per i quali mi ero mossa finora, è un discorso che riguarda più il periodo a breve termine che a lungo termine". E' amareggiata Sofia Goggia che tramite il sito della Fisi, esprime così il dispiacere dopo la visita medica effettuata stamani a Milano che ha confermato la frattura del malleolo peroneale destro e che la costringeranno a 2-3 mesi di stop, col rientro fissato a gennaio 2019. "Chiaramente non è una situazione facile, però si tratta di un infortunio abbastanza semplice nel senso che necessito solamente di rispettare i tempi di guarigione biologici dell'osso, devo essere brava a muoverlo un pochino per non bloccare completamente la caviglia. Avrò cinque giorni di stop completo in cui programmerò al meglio la riabilitazione, cercherò di guarire nel miglior modo possibile e nel tempo giusto, dovrò avere un fisico perfetto quando rimetterò gli scarponi", conclude l'olimpionica.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA