Trump difende il principe saudita

'Colpevole finché non viene provato che sei innocente'

(ANSA) - WASHINGTON, 17 OTT - Donald Trump in una intervista alla Associated Press critica le voci di condanna che si stanno levando in giro per il mondo contro la monarchia saudita per la scomparsa del dissidente Jamal Khashoggi: "Ci siamo di nuovo.
    sei colpevole finché non viene provato che sei innocente", afferma il presidente americano, paragonando il caso del principe ereditario saudita Mohammed bin Slaman a quello del giudice della Corte Suprema Brett Kavanaugh.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA