Pedofilo riconosciuto da genitori, preso

Nel 2014 era stato denunciato per molestie su minori

(ANSA) - MILANO, 28 SET - Nel 2014 era stato arrestato per aver adescato e filmato una bambina di 7 anni nel parco Largo Marinai d'Italia, a Milano, e per questo il tribunale aveva disposto l'obbligo di dimora con il divieto di frequentare minori o luoghi in cui ci fossero bambini.
    A causa dell'inosservanza di tale dispositivo, la polizia ha arrestato un 25enne che nei giorni scorsi era stato segnalato da alcuni genitori perché si aggirava in maniera sospetta nei pressi della scuola in via Padova. Il 25enne V.G., pluripregiudicato per detenzione di materiale pedopornografico e per molestie su minori, a fine dicembre è stato riconosciuto dal padre di una bambina che già in passato aveva denunciato alla polizia la sua presenza minacciosa.
    E' così iniziata un'indagine del commissariato di Villa San Giovanni che ieri si è conclusa con l'individuazione del pedofilo nel parco Trotter, dove si trovava in compagnia di due minori. E' stato arrestato per l'inosservanza e denunciato per adescamento di minori.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA