Nuovo agguato a Bari, grave un 36enne

Colpi sparati da due persone. Vittima ferita ad addome e braccio

(ANSA) - BARI, 25 SET - Un uomo di 36 anni è stato ferito gravemente con colpi di arma da fuoco sparati poco fa da persone non ancora identificate in un agguato avvenuto tra via Puglia e via Taranto nei pressi della scuola elementare Chiaia, nel quartiere San Paolo, a Bari. L'uomo è stato ferito all'addome e ad un braccio. E' ricoverato in gravi condizioni nell'ospedale 'San Paolo'. Indagini sono in corso da parte della squadra mobile di Bari. È questo il terzo agguato avvenuto nell'ultima settimana a Bari. Ieri in un conflitto a fuoco al rione Carbonara un 24enne, Walter Rafaschieri, è morto e il fratello 33enne, Alessandro, è rimasto ferito gravemente, entrambi residenti nel quartiere Madonnella di Bari dove qualche giorno fa è stato ferito un 28enne. I due fatti di sangue di ieri e del 18 settembre sarebbero collegati. Il ferimento di oggi al quartiere San Paolo, invece, non sembrerebbe collegato ai due episodi.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA