Brasile: sondaggio, Haddad batte Bolsona

Al primo turno, solo 6 punti separano i due candidati

(ANSA) - SAN PAOLO, 25 SET - Fernando Haddad, l'erede politico di Lula da Silva, accorcia la distanza che lo separa da Jair Bolsonaro, che resta sempre in testa alle intenzioni di voto ma, per prima volta, perderebbe al secondo turno contro il candidato del Partito del Lavoratori.
    Questo il risultato del sondaggio diffuso stasera in Brasile dalla Ipobe, che attribuisce a Bolsonaro il 28% dei voti - la stessa percentuale rilevata quattro giorni fa - mentre Haddad raggiunge il 22%, con un aumento del 4%.
    Haddad, che finora tutti i sondaggi davano perdente o in pareggio virtuale con Bolsonaro al ballottaggio, questa volta è dato vincitore al secondo turno, e con 6 punti di vantaggio, 43 a 37%.
    L'inchiesta Ibope conferma il sorpasso di Haddad su Ciro Gomes (centrosinistra), che resta arenato all'11%, il mancato decollo di Geraldo Alckmin (centrodestra), che non riesce a raggiungere il 10%, e il tonfo dell'ambientalista Marina Silva, passata dal 12 al 5% in meno di un mese.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA