Figlia Reagan con accusatrice Kavanaugh

Patti Davis, 'ecco perchè Christine non ricorda i dettagli'

(ANSA) - NEW YORK, 22 SET - Patti Davis, la figlia di Ronald e Nancy Reagan, si e' unita al coro delle donne che difendono Christine Blasey Ford, l'accusatrice del giudice designato alla Corte Suprema Brett Kavanaugh. "Anch'io sono stata aggredita sessualmente. Ecco perche' non ricordo molti dei particolari", ha scritto la Davis in un op-ed oggi sul Washington Post.
    "Non ho mai detto nulla a nessuno per decenni. Non a un amico, non a un compagno, non a un analista, non a mio marito quando anni dopo mi sono sposata", ha scritto la figlia del presidente repubblicano degli anni Ottanta, gli stessi in cui sarebbe avvenuta la violenza di cui la Blasey Ford ha accusato il giudice.
    Nancy ha aggiunto che "non e' affatto sorprendente per me che per oltre 30 anni Christine Blasey Ford non abbia parlato dell'aggressione che ricorda, quella di cui accusa Kavanaugh".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA