'Stese' a Napoli:terzo settore,ora basta

Associazioni, cambiare passo o sospenderemo iniziative sociali

(ANSA) - NAPOLI, 21 SET - "Si faccia presto o sospenderemo le attività sociali per proiettili vaganti". E' l'SoS lanciato a Napoli alle istituzioni dalle associazioni del Terzo Settore impegnate a Forcella, Piazza Mercato e in altre zone del centro dopo l'escalation di 'stese' (raid intimidatori con esplosione in aria di colpi d'arma da fuoco). "I ragazzini continuano ad armarsi facilmente e a sparare all'impazzata. Bisogna cambiare passo. Serve con urgenza un intervento straordinario, un programma di scopo di grandi dimensioni" scrivono.(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA