Migranti: Salvini, tbc di diffonde

'Immigrato malato in fuga, quanti casi come questo?'

(ANSA) - ROMA, 12 SET - "Immigrato malato e in fuga, forse inconsapevole della gravità della sua condizione. Quanti casi come questo? Purtroppo la tubercolosi è tornata a diffondersi, gli italiani pagano i costi sociali e sanitari di anni di DISASTRI e di invasione senza regole e senza controlli". Lo scrive su facebook il ministro dell'Interno Matteo Salvini, commentando l'allarme lanciato dal presidente del Consiglio regionale del Veneto Roberto Ciambetti in merito ad un episodio avvenuto in una struttura di accoglienza profughi a Sandrigo (Vicenza).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA