Ferrazza e Brencich lasciano commissione

Dopo le polemiche sulla loro posizione

(ANSA) - ROMA, 23 AGO - Il professor Antonio Brencich si è dimesso dalla commissione ispettiva del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti sul crollo del ponte Morandi di Genova. Inoltre il ministro Danilo Toninelli ha deciso la revoca del presidente della stessa commissione, Roberto Ferrazza, per "ragioni di opportunità in relazione a tutte le istituzioni coinvolte in questa vicenda". La posizione di Ferrara e Brencich era al centro di polemiche per essere stati fra quanti firmarono il via libera ai lavori per il ponte poi crollato in base al piano di Autostrade. A breve, informa il ministero, entrerà nella commissione Alfredo Principio Mortellaro, dirigente Consiglio superiore dei lavori pubblici. La nota del ministero ringrazia Brencich "per il lavoro fin qui svolto e per il gesto che mostra grande professionalità e sensibilità istituzionale".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA