Ue, 9 mln euro per sanità migranti

Assistenza in Emilia Romagna, Lazio, Liguria, Toscana e Sicilia

(ANSA) - BRUXELLES, 22 AGO - L'Ue ha stanziato 9 milioni di euro in aiuti di emergenza all'Italia per contribuire a migliorare l'accesso all'assistenza sanitaria nelle strutture di accoglienza per richiedenti asilo, e beneficiari di protezione internazionale. Lo annuncia un portavoce della Commissione europea. L'assistenza finanziaria raggiungerà oltre 42.000 persone nelle regioni di Emilia-Romagna, Lazio, Liguria, Toscana e Sicilia. Un'attenzione particolare sarà rivolta ai bisogni delle persone vulnerabili, incluse donne e bambini.
    "Negli ultimi anni l'Italia è stata sottoposta ad una particolare pressione e la Commissione non intende rallentare il suo sostegno agli sforzi dell'Italia per quanto riguarda la gestione della migrazione e dare rifugio a chi ha bisogno di protezione. Il finanziamento contribuirà ad affrontare le esigenze sanitarie di base, contribuendo a garantire un accesso adeguato ai servizi medici quando necessario", commenta il commissario europeo Dimitris Avramopoulos.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA