May: terrorismo vuole dividerci, fallirà

'Casa nostra democrazia di nuovo sotto tiro, non cedere a paura'

(ANSA) - LONDRA, 14 AGO - "L'obiettivo contorto degli estremisti è usare la violenza e il terrore per dividerci: non ci riusciranno". Così la premier britannica Theresa May in una dichiarazione su quanto accaduto stamattina a Westminster.
    "Per la seconda volta in due anni la casa della nostra democrazia, simbolo potente dei nostri valori di tolleranza e di libertà, ha sperimentato scene terribili a pochi metri dalla sua porta", aggiunge May, lodando di nuovo "il formidabile coraggio" e la tempestività dei servizi di emergenza. La premier rinnova infine l'appello alla popolazione a continuare a "vigilare", ma anche a non cedere a chi mira a seminare la paura e a continuare a vivere nella "normalità". Intanto il livello di allerta terrorismo resta "grave" ('severe'), secondo nella scala del pericolo solo a quello 'critico' - che presuppone minacce di nuovi attacchi imminenti - e in vigore da oltre un anno, dopo la scia di attentati (36 morti in totale) perpetrati nel 2017 nel Paese da cani sciolti o da piccoli commando.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA