Negli Usa si fuma sempre meno, -14%

Dal 16% del 2016. E tra studenti superiori solo il 9%

(ANSA) - NEW YORK, 19 GIU - Negli Usa si fuma sempre di meno.
    I dati raccolti dal governo mostrano che l'anno scorso e' stato raggiunto un altro minimo storico, con solo il 14% degli adulti classificati come fumatori. Una percentuale in calo dal 16% del 2016. E negli adolescenti si registra un calo ancora più marcato, con solo il 9% degli studenti delle scuole superiori registrati come fumatori.
    "Non ci sono stati cambiamenti sostanziali dai due anni precedenti, ma c'è un declino generale che sta continuando", ha commentato K. Michael Cummings, impegnato nel programma di ricerca sul tabacco alla Medical University of South Carolina.
    "Tutto punta nella giusta direzione", ha aggiunto, compresa la diminuzione nelle vendite di sigarette.
    All'inizio degli anni Sessanta, erano circa il 42% degli adulti americani ad essere registrati come fumatori.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA