Trump sarà a Pyongyang, Kim andrà in Usa

Entrambi i leader hanno accettato i rispettivi inviti

(ANSA) - NEW YORK, 13 GIU - Il presidente americano Donald Trump ha accettato l'invito del leader nordcoreano Kim Jong-un a visitare Pyongyang. Lo riporta la Cnn, citando i media nordcoreani.
    Allo stesso modo, anche Kim ha accettato l'invito di Trump a visitare gli Stati Uniti. Lo riferisce stavolta l'agenzia nordcoreana Kcna, ripresa dai media Usa.
    Il leader nordcoreano e il presidente americano condividono l'importanza di "azioni 'passo-passo' e 'simultanee' per raggiungere la pace e la denuclearizzazione", riporta poi la Kcna ripresa dalla Yonhap riferendo dell'incontro tra i due leader ieri a Singapore. Per raggiungere la pace e la stabilità nella penisola coreana e realizzare la sua denuclearizzazione, la Corea del Nord e gli Stati Uniti "dovrebbero impegnarsi a trattenersi dall'antagonismo reciproco", dal mettersi l'uno contro l'altro e "assumere passi legali e istituzionali per garantirlo", afferma Kim.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA