Madre e figlia morte, omicidio-suicidio

Vicino Roma, rogo in casa. Una si è gettata l'altra accoltellata

(ANSA) - ROMA, 27 MAG - Una donna di 43 anni e la figlia 18enne sono state trovate morte a Cecchina, vicino Roma, da vigili del fuoco e carabinieri intervenuti per spegnere un incendio divampato nel loro appartamento. La ragazza, che era sul pianerottolo di casa, è stata uccisa con alcune coltellate mentre la madre sarebbe stata vista salire sulla terrazza della palazzina e lanciarsi giù. Sulla vicenda sono in corso indagini dei carabinieri. Al momento l'ipotesi più accreditata sembrerebbe quella dell'omicidio-suicidio al culmine di una lite.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA