Savona, su debito interventi per ridurlo

Non con tasse o austerità, ma con crescita Pil

(ANSA) - ROMA, 27 MAG - Sulle "preoccupazioni espresse nel dibattito sul debito pubblico e il deficit", "l'azione del Governo sarà mirata a un programma di riduzione non già per mezzo di interventi basati su tasse e austerità - politiche che si sono rivelate errate ad ottenere tale obiettivo - bensì per il tramite della crescita del Pil, da ottenersi con un rilancio sia della domanda interna che di quella estera, creando condizioni favorevoli alle esportazioni". Lo precisa Paolo Savona in una nota citando "il riferimento d'obbligo" del "paragrafo 8 di pagina 17 del Contratto" M5S-Lega.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA