Globi d'oro, Amelio alla carriera

Ecco le cinquine degli sfidanti, i vincitori il 13 giugno

(ANSA) - ROMA, 25 MAG - Il Globo d'Oro alla Carriera al regista Gianni Amelio e il Gran Premio della Stampa Estera al film L'esodo di Ciro Formisano e la menzione speciale al cortometraggio Numeruomini di Gianfranco Ferraro: sono i premi speciali che l'associazione della Stampa Estera ha deciso di assegnare quest'anno. Alla 58/a edizione del premio, l'associazione annuncia oggi anche le cinquine dei Globi d'Oro 2018: i vincitori saranno svelati durante la cerimonia di premiazione del 13 giugno a Villa Medici a Roma.
    Guidano le nomination Brutti e cattivi (in 4 categorie: opera prima, commedia, miglior attore, miglior film) e Finché c'è prosecco c'è speranza (in 3: opera prima, sceneggiatura, fotografia).
    Per il MIGLIOR FILM si sfidano: Brutti e cattivi di Cosimo Gomez, Dove non ho mai abitato di Paolo Franchi, L'intrusa di Leonardo Di Costanzo, L'ordine delle cose di Andrea Segre, Tutto quello che vuoi di Francesco Bruni.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA