Marino unico Comune a non dare affluenza

Seggio chiuso per malore scrutatore. Intervenuta prefettura Roma

(ANSA) - ROMA, 5 MAR - L'affluenza alle elezioni politiche si è attestata attorno al 73%, ma all'appello manca ancora il dato del comune di Marino (Roma). In una sezione uno degli scrutatori si è sentito male e il presidente ha chiuso il seggio ed è andato via senza comunicare nemmeno il numero dei votanti.
    Questo - si apprende - quanto accaduto, impedendo di chiudere le operazioni di scrutinio. La prefettura di Roma è intervenuta sul Comune sollecitandolo a ricostituire il seggio ma, al momento, il sindaco non ha ancora provveduto. Ciò blocca il riparto seggi nel plurinominale a livello nazionale. "Il sistema in automatico non dà il dato definitivo finché l'ultima sezione non ha comunicato i propri risultati" spiegano dalla prefettura.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA