D'Alema, su Gentiloni Prodi sbaglia

L.elettorale imposta con 8 voti fiducia prevede a capo Renzi

(ANSA) - ROMA, 19 FEB - "Prodi dice che abbiamo commesso un errore? E' la stessa cosa che io penso di lui". Lo ha detto Massimo D'Alema intervistato da Radio Capital rispondendo indirettamente a Romano Prodi che aveva definito quelli che hanno lasciato il Pd "compagni che sbagliano".
    "Non si può votare Gentiloni - ha aggiunto D'Alema - la legge elettorale, che Gentiloni ha imposto con 8 voti di fiducia, prevede che ci sia il Pd e il capo, che si chiama Matteo Renzi, e se c'erano dubbi Renzi ha imposto delle liste con metodo padronale".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA