Libano, se Israele attacca ci difendiamo

Sarraf su Netanyahu,'drone israeliano su mia testa per 15 anni'

(ANSA) - MONACO DI BAVIERA, 18 FEB - Se Israele dovesse provare ad attaccare o colpire il Libano, il Libano è pronto a difendersi: questo il messaggio lanciato dalla tribuna della Conferenza sulla Sicurezza di Monaco di Baviera dal ministro della difesa libanese, Yaacoub Sarraf.
    Il messaggio di Sarraf segue il discorso del premier israeliano, Benyamin Netanyahu, che ha detto che il suo Paese aveva abbattuto un drone iraniano, e che avrebbe colpito, se necessario, l'Iran e i suoi alleati, come l'Hezbollah libanese.
    Sarraf ha detto: "Ho avuto un drone israeliano sopra la mia testa negli ultimi 15 anni", ma il Libano "non ha intenzioni bellicose". Tuttavia, ha aggiunto Sarraf, se attaccati "ci difenderemo". "Siamo per la pace, ma non sopporteremo alcuna minaccia e non accetteremo alcuna aggressione".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA