Salvini, prostituirsi è una scelta

Ma no alle droghe leggere: far l'amore fa bene, drogarsi no

(ANSA) - ROMA, 16 GEN - "Prostituirsi è una scelta". Lo ha detto Matteo Salvini a Radio anch'io Rai Radio1.
    Spiegando la sua contrarietà alle droghe leggere e il suo favore alla riapertura delle case chiuse, Salvini ha detto "far l'amore fa bene, drogarsi no". "Prostituirsi - ha affermato Salvini - è una scelta. C'è chi sceglie, invece di fare l' insegnante, il poliziotto, il muratore o il giornalista a Rai Radio 1, di prostituirsi, per soldi". "E' una scelta - ha insistito il leader della Lega - nel mondo sviluppato non si fa finta di niente. Oggi in Italia questo mercato lo gestisce la criminalità. E riguarda 80 mila persone. In Austria, Svizzera, Germania si mettono le regole, si danno garanzie è un lavoro come un altro che si fa per scelta ed è sanitariamente tutelato e tassato. Io al Governo voglio un paese con delle regole", ha concluso.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA