Grasso, Leu lotta contro diseguaglianze

Si occupi di vecchie e nuove fragilità e risponda ai cambiamenti

(ANSA) - ROMA, 4 GEN - "A chi mi chiede perché abbia scelto di impegnarmi in Liberi e Uguali rispondo che l'ho fatto per affrontare i grandi temi che, per colpa della crisi o per il manifestarsi degli effetti del cambiamento climatico, sono diventati più drammatici e urgenti". Lo scrive su facebook Pietro Grasso, presidente del Senato.
    "A cominciare - prosegue - dalle diseguaglianze. I bonus e gli sgravi non sono bastati: serve una riforma progressiva del sistema fiscale per finanziare una trasformazione complessiva del welfare, che si occupi di vecchie e nuove fragilità e risponda ai cambiamenti avvenuti nel mercato del lavoro. Un piccolo esempio: più asili nido e servizi per l'infanzia cambierebbero in meglio la vita di moltissime famiglie. Per combattere la povertà serve innanzitutto lavoro, un lavoro vero.
    Servono, insiste, investimenti delle imprese e l'attenzione dello Stato. È di questo che - insieme a Liberi e Uguali - parlerò nelle prossime settimane, dicendo sempre la verità e facendo proposte concrete".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA