Germania: Spd apre a colloqui governo

Smentite voci su dimissioni Martin Schulz

(ANSA) - BERLINO, 24 NOV - Nella notte è arrivata l'apertura dei socialdemocratici tedeschi ai colloqui per il governo, dopo il fallimento del tentativo "Giamaica". "La Spd ha la ferma convinzione che si debba parlare. La Spd non si negherà ai colloqui", ha detto il segretario generale Hubertus Heil. Nelle stesse ore sono state smentite le voci circa le possibili dimissioni del leader Martin Schulz, finito sotto pressione per la velocità con cui aveva escluso di sedersi al tavolo con Angela Merkel dopo il fallimento di domenica con i liberali e i verdi.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA