Ema: 'La Spagna aveva dato ok a Milano'

'Poi il voltafaccia', riferiscono fonti vicine al dossier

(ANSA) - ROMA, 21 NOV - Il ministro degli Esteri spagnolo Alfonso Dastis aveva promesso al governo italiano l'appoggio di Madrid alla candidatura di Milano per l'Ema, "ma poi la Spagna non ci ha votato". Lo riferiscono all'ANSA fonti vicine al dossier ricordando comunque che alla fine "ha prevalso la sfortuna": "Si è andati al bussolotto sia per l'Ema che per l'Eba. I francesi sono stati fortunati, noi no. Era pareggio per noi come lo era per loro. Ma la costruzione delle alleanze e il lavoro fatto sono stati gli stessi".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA