Bankitalia,agito in contatto con governo

Sempre difeso risparmio limitando i danni

(ANSA) - ROMA, 17 OTT - "Nella sua azione l'Istituto ha agito in continuo contatto col Governo". E' quanto riferiscono ambienti della Banca d'Italia dopo la mozione presentata dal Pd in Parlamento secondo cui l'istituto "fa interamente il suo dovere nelle diverse funzioni che svolge, applicandovi competenza e coscienza. In particolare nella vigilanza bancaria, in questi anni segnati dalla più grave crisi economica della storia moderna d'Italia, ha difeso il risparmio nazionale limitando i danni. Questi non potevano non esserci, data la gravissima condizione dell'economia"."Alcuni casi di gestione bancaria cattiva o criminale, sono stati contrastati per quanto consentito dalla legge e, quando opportuno, segnalati alla Magistratura" spiegano le stesse fonti secondo cui "nella sua azione l'Istituto ha agito in continuo contatto col Governo. Di tutto questo vi è ampia evidenza anche pubblica".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA