Russia: marcia vietata, fermato Limonov

Insieme ad altri 30 attivisti

(ANSA) - MOSCA, 23 SET - Il controverso scrittore e agitatore politico Eduard Limonov, il leader del movimento 'Fronte di Sinistra' Serghiei Udaltsov, e altri 30 attivisti sono stati fermati dalla polizia a Mosca su Strastnoi Boulevard ancor prima di iniziare la "marcia anticapitalista" da loro organizzata e non autorizzata dal Comune: lo ha detto lo stesso Udaltsov, citato dall'agenzia Interfax. A riferire del fermo di Limonov è stato Aleksand Averin, rappresentante di Altra Russia, il movimento di cui lo scrittore è leader.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA