Banche: M5S, Pd non vuole commissione

"Melina Renzi altro ceffone in faccia ai risparmiatori"

(ANSA) - ROMA, 11 SET - "Il Pd vuol togliere alla Commissione di inchiesta sulle banche persino quel poco spazio che potrebbe avere per lavorare da qui a fine legislatura. È evidente che i loro armadi sono pieni di scheletri e che non bisogna aprire nemmeno un'anta". Lo dicono i deputati del MoVimento5Stelle.
    "L'idea poi di affidarsi subito al governatore di Bankitalia Visco per fare chiarezza sui crimini bancari è surreale. Stiamo parlando del primo responsabile della mancata vigilanza e di determinate scelte 'di sistema' che hanno contribuito a distruggere decine di miliardi di risparmio e la fiducia che gli italiani riponevano nel mondo del credito", rincarano i portavoce.
    "La melina di Renzi e della sua maggioranza, anche in favore della famiglia Boschi, rappresentano un altro ceffone in faccia ai risparmiatori", conclude il Gruppo M5S.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA