Migranti: ipotesi blocco porti Italia

A navi straniere. Fonti governo, situazione insostenibile

(ANSA) - ROMA, 28 GIU - Il governo italiano sta valutando la possibilità di negare l'approdo nei porti italiani alle navi che effettuano salvataggi dei migranti davanti alla Libia ma battono bandiera diversa da quella del nostro Paese. Lo si apprende da fonti governative secondo le quali è ormai "insostenibile" che tutte le imbarcazioni che operano nel Mediterraneo centrale portino le persone soccorse in Italia. Il divieto riguarderebbe non solo le navi delle Organizzazioni non governative ma anche quelle di Frontex, l'agenzia per il controllo delle frontiere esterne dell'Ue, e di Eunavformed, la missione per il contrasto ai trafficanti di uomini nel canale di Sicilia alla quale partecipano 25 paesi Ue.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA