Assalto Forza Nuova a sede Oim a Roma

'Appeso striscione contro le ong che fanno soccorso in mare'

(ANSA) - ROMA, 4 MAG - L'Ufficio di Coordinamento per il Mediterraneo dell'Organizzazione Internazionale per le Migrazioni (Oim) è stato vittima oggi di un assalto "vandalico" di alcuni dimostranti del movimento di destra 'Forza Nuova'. Qualche decina di manifestanti, rende noto l'Oim, ha occupato lo spazio esterno della sede dell'organizzazione a Roma e appeso uno striscione contro le ong che effettuano operazioni di ricerca e soccorso nel Mediterraneo, accendendo fumogeni, urlando slogan contro l'immigrazione e arrivando a schernire un migrante che stava entrando negli uffici.
    Ferma condanna e denuncia della gravità dell'episodio è stata espressa dal direttore dell'Ufficio di Coordinamento per il Mediterraneo, Federico Soda, secondo il quale "colpire in modo vandalico una organizzazione delle Nazioni Unite impegnata nel campo della migrazione non aiuterà ad affermare le posizioni di stampo xenofobo che i manifestanti si propongono di diffondere".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA