Crisis in six scenes, Allen e anni '60

Su Amazon 1/a miniserie del regista. Prossimo film Wonder wheel

(ANSA) - ROMA, 18 MAR - Anni di corteggiamento da parte di Amazon (che coproduce anche il nuovo film del regista, Wonder Wheel, con Kate Winslet e Justin Timberlake), a colpi di cifre sempre maggiori e la promessa di una libertà artistica completa, hanno alla fine convinto Woody Allen a tornare alla tv. Firma da sceneggiatore, regista e protagonista, la sua prima miniserie, Crisis in six scenes, comedy in 6 puntate, ambientata negli anni '60, in piena contestazione alla Guerra del Vietnam, che dopo il debutto su Amazon Prime Video a settembre negli Usa, Gran Bretagna e Germania, sarà disponibile in Italia dal 24 marzo.
    Nel cast, la popstar Miley Cyrus, con, fra gli altri, Elaine May e John Magaro.
    Per il regista il ritorno al formato televisivo si è rivelato più complesso del previsto. "Un errore catastrofico - ha scherzato alla première newyorchese della serie -. Pensavo che essendo solo 6 mezzore sarebbe stata una passeggiata. Invece ho lavorato duramente come per un film, e anche di più, perché si ricomincia tutte le volte".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA