Mediaset vede forte rosso bilancio 2016

Possibili svalutazioni di asset, pesa vicenda Premium

(ANSA) - MILANO, 1 MAR - Il bilancio 2016 di Mediaset sarà in pesante rosso, probabilmente anche per svalutazioni allo studio.
    E' emerso durante l'incontro tra azienda e il coordinamento dei Cdr del Biscione, riunione nella quale sono state smentite le voci di esuberi e trasferimenti, anche se lo spostamento del Tg5 da Roma a Milano sarebbe stato studiato senza che al momento siano state prese decisioni. Nei primi nove mesi anche i 'danni' della vicenda Premium avevano portato a un rosso Mediaset di 116 milioni.
    Durante l'incontro con i rappresentanti dei giornalisti a Cologno monzese sulle linee guida del Biscione al 2020 - già presentate in gennaio agli analisti a Londra e a metà febbraio ai sindacati - i vertici aziendali hanno confermato nel quadriennio investimenti per circa 250 milioni, prevalentemente sulla tecnologia, e per circa 500 milioni all'anno in diritti e contenuti. In tutto i giornalisti Mediaset con sede a Roma sono 120, dei quali 55 al Tg5. Gli altri sono distribuiti tra News Mediaset, Tgcom24 e Videonews.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA