Usa, Harward rifiuta sostituire Flynn

Ammiraglio voleva suo staff. Nuova tegola amministrazione Trump

(ANSA) - WASHINGTON, 17 FEB - Il viceammiraglio Robert Harward, scelto dal presidente americano Donald Trump come consigliere per la Sicurezza nazionale al posto del dimissionato Michael Flynn, avrebbe declinato l'offerta.
    Un possibile motivo sarebbe legato al fatto che Harward aveva posto come condizione quella di portarsi il suo team. Se la notizia data da alcuni media Usa fosse confermata, si tratterebbe dell'ennesima tegola per l'amministrazione Trump.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA