Diodato, racconto il freddo interiore

Il 27 gennaio esce secondo disco inediti "Cosa siamo diventati"

(ANSA) - ROMA, 24 GEN - "Sono già passati quattro anni dal primo disco? Accidenti.. non me ne sono neanche accorto. Ma ora era proprio arrivato il momento di un nuovo album". E il nuovo album di Diodato, il secondo di inediti dopo la pubblicazione nel 2013 di E esco pazzo e nel 2014 di A ritrovar bellezza che era un tributo ai grandi della musica italiana, arriva ora: il 27 gennaio esce Cosa siamo diventati (Carosello Records). "Un disco nel quale racconto una storia finita nella quale però penso che possano ritrovarsi in tanti - racconta all'ANSA il giovane tarantino che nel 2014 si fece notare tra le Nuove Proposte di Sanremo -. E' un lavoro in cui ho scavato, cercando di essere il più sincero possibile. Soprattutto con me stesso".
    Il risultato è un album dove le parole arrivano dritte allo stomaco e al cuore, ma che gli arrangiamenti rendono più dolci.
    "Volevo fosse un disco che sapesse raccontare il freddo che abbiamo dentro, ma che lo facesse con calore. Perché la musica deve essere evocativa quando accompagna le parole".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA