Migranti: Mattarella, muri inaccettabili

Soltanto la cooperazione può governare questo fenomeno

(ANSA) - YAOUNDE', 18 MAR - "La tentazione di alzare muri, erigere barriere di filo spinato, rifugiarsi in un illusorio isolamento, presente in parte della stessa opinione europea, oltre che moralmente inaccettabile, è del tutto inefficace.
    Soltanto la cooperazione può governare questo fenomeno, facendo prevalere le ragioni della luce su quelle dell'oscurità". Lo afferma il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, incontrando gli studenti della università Yaoundè I, in Camerun.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA