Libia: Gentiloni, l'Italia è pronta

Ma la prima condizione è la richiesta del nuovo governo di unità

(ANSA) - NEW YORK, 1 MAR - L'Italia è pronta a coordinare operazioni per la sicurezza e la stabilizzazione della Libia ma la prima condizione è la formazione di un governo di accordo nazionale e la richiesta di questo governo. Lo ha detto il ministro degli Esteri Paolo Gentiloni a New York.
    "Il livello di pianificazione e di coordinamento tra i diversi sistemi di difesa su un possibile contributo alla sicurezza della Libia è a un livello molto avanzato che va avanti da parecchie settimane", ha spiegato il ministro.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA